imgxbandoJPG1

Attraverso il Bando Ricerca e Innovazione 2014 Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde intendono favorire lo sviluppo di processi di innovazione per le MPMI lombarde; con lo stanziamento di contributi a fondo perduto.

Per avvicinare le imprese lombarde ai temi delle sviluppo tecnologico e dell'innovazione.

Il bando si rivolge alle MPMI aventi sede legale e/o operativa nel territorio regionale, iscritte al registro delle imprese e attive.

Si suddivide in 6 ambiti di intervento:

  • misura A: adozione tecnologie digitali (impresa smart);
  • misura B: creazione e sviluppo di nuove tecnologie digitali;
  • misura C: MPMI per EXPO;
  • misura D: supporto alla partecipazione a programmi della commissione europea;
  • misura E: capitale umano qualificato in impresa, avvio di collaborazioni con dottorandi o dottori di ricerca;
  • misura F: sostegno ai progetti di brevettazione.

Ogni impresa può presentare al massimo 3 richieste:

  • misure A-B-C-D-E: possibilità di presentare al massimo 2 richieste per impresa (si ricorda che per le misure A-B-C è possibile presentare al massimo una richiesta);
  • possibilità di presentare 1 richiesta per la misura F.

La domande potranno essere fatte pervenire dal 16 ottobre 2014 fino e non oltre il 25 marzo 2015, eseguendo la procedura online.

Seguirà un processo valutativo a opera del Nucleo di Valutazione della Regione, per la verifica dei requisiti richiesti e per l'approvazione dei progetti di spesa presentati.

Ecco il link dove trovare tutte le informazioni necessarie riguardanti il bando: http://www.bandimpreselombarde.it/index.phtml?Id_VMenu=362&cqs=SWRfQmFuZG89MTY